Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

Una moltitudine di esseri

I gruccioni e le rondini
si preparano a partire.
Allineati, in gruppi ben distinti,
sui fili della luce
sono in fondo già altrove.
In pochi sono arrivati a primavera,
ora sono veramente tanti,
giovani e grandi in un chiacchiericcio senza fine
preparano il viaggio di ritorno.
Cammino in mezzo a questa moltitudine
di esseri di ogni forma e sensibilità
e provo meraviglia.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *