Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

La luce, la sua assenza, il bisogno

Solstizio e natale 2015.
La luce e la sua assenza creano la realtà e il suo ritmo.
I sensi e la mente creano la realtà.
Il desiderio crea la realtà.
Ma quando l’umano perde il desiderio, che cosa gli accade, cosa gli rimane?
L’infinita condizione dell’essere che emerge solo quando non si ha più bisogno.


Se vuoi puoi iscriverti alla newsletter “Il Sentiero del mese” con gli appuntamenti, i post pubblicati di recente, la vita nel Sentiero contemplativo.
Qui gli aggiornamenti quotidiani.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *