Un sentiero laico

L’intensivo del 12-14 aprile al monastero di Fonte Avellana. Due giorni con persone che iniziano munite di buona volontà e di apertura mentale, laiche.
Parole, silenzi, allineamento facile.
La visione del Sentiero, nella sua essenzialità e laicità, si adatta bene a persone prive di formazione o di appartenenza spirituale.
I disegni

[nggallery id=54]

 

Lascia un commento