Nuova responsabilità, nuova democrazia

Bene, sembra proprio che la grande anestesia stia finendo.
Veramente molta gente ha espresso la propria opinione, non ha delegato altri a rappresentarla, si è assunta la responsabilità di affermare un punto di vista e di sostenerlo coerentemente. L’ha fatto, spesso, informandosi su internet e tenendosi in contatto attraverso il web, affermando così anche una maniera nuova di creare opinione e orientamento.
Mi sembra che una forma di democrazia più adulta stia prendendo corpo grazie al risveglio della capacità di prendersi la responsabilità, che a ciascuno spetta, dell’organismo sociale nel quale viviamo, imparando anche a creare informazione piuttosto che limitarsi a subirla.

Lascia un commento