Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

Identificarsi con l’Assoluto, Cerchio Firenze 77

Egli non è il Dio di Abramo, né di Confucio; non è Brahma, non è il “Padre” del Cristo, né l’Allah di Maometto.
Non è né benemale, non è amore contrapposto all’odio, non è Giustizia ma non è parzialità; non è Misericordia ma non condanna…

Print Friendly, PDF & Email
  1. Che lanterna che offri Roberto con la scelta di queste righe. Quel misero blaterare che fa luce mentre vengono mossi passi fra le ombre dell’inverno. Mi unisco, ed invoco lo spirito che aiuti a trovare la forza e tutta la tenerezza per estenderci al di là dello spazio limitato e delimitato dal proprio egoismo… Questa lettura profuma di pane appena sfornato. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *