Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

L’Eremo di Monrotondo a Sestino (AR)

Il 3 maggio 2011 è stato acquistato un fabbricato in mezzo a sei ettari di bosco sull’appennino ai confini tra Toscana, Romagna, Marche.
E’ destinato a divenire un luogo della via spirituale: incontri, vita comunitaria, ritiro nella solitudine.
Potrà ospitare singoli, coppie, gruppi per periodi brevi o lunghi di permanenza e di esperienza.
Lo stabile è da ristrutturare e impone un investimento economico non grande ma comunque di una certa rilevanza: richiede il coinvolgimento di altri soggetti, non essendo alla nostra portata.
Se ci sono persone interessate al progetto possono contattarci e forniremo tutte le spiegazioni necessarie.
La vita ci ha sempre accompagnati, non dubitiamo che anche questa volta ci farà incontrare qualche compagno di viaggio disposto a procedere insieme. Album fotografico La pagina sugli eremi

Print Friendly, PDF & Email
  1. La rivelazione di sè richiede l’incontro fra sè e l’altro: chi rivela ha bisogno di un altro a cui rivelarsi.
    R.A.Green

    Non dubito che ci stiamo incontrando come compagni di viaggio, per procedere un pò assieme, ognuno per quel che è, ognuno con l’altro in quel mistero che si dischiude quando comincia a farsi chiaro qualcosa dentro…
    Ci sono

  2. Credo che questo genere d’iniziative laiche avranno sempre più successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *