Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

Intuizione

C’è un momento in cui tutto il conosciuto, le tradizioni, le religioni, le filosofie sono solo di ostacolo.
In quel momento, quando ci si inoltra in una data dimensione dell’essere, la conoscenza avviene nell’immediatezza dell’esperienza ed è guidata ed orientata non dal conosciuto, ma soltanto dall’intuizione.
Si è condotti, non si conduce.
Ciò detto, nulla giustifica la grande ignoranza delle tradizioni propria di questo tempo.


Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *