Ombre

Questa notte precoce alimenta chiaroscuri,
silenzi, sguardi sull’esistente nuovi.
Nella semioscurità dell’ambiente, ogni angolo dell’officina della vita
risalta in una discrezione nuova.

Un commento su “Ombre

  1. Ogni angolo del’officina della vita risalta in una discrezione nuova… La ricordo bene quella sera di luce crepuscolare anticipata, i movimenti dell’acqua creavano una prospettiva nuova. Lasciavano spazio per un accadere in cui poter osare, senza dubbio nè paura.
    Ricordo la morbidezza del lasciarsi andare, affidandosi, al sonno ristoratore. Potevo sentire l’anima risiedere nel corpo che si rilassava via via, in quel fluttuare dolce…

Lascia un commento