Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

Una sera di marzo

Hai il volto di ogni essere che incontro,
l’odore di una sera di marzo.
La stufa si sta spegnendo,
la stanza è rischiarata dalla luce della luna
che entra dalla finestra.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *