Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

Occhi nuovi

Occhi nuovi
aperti sull’evidente.
Sono lì,
si può assecondare
quel moto ad aprirli.
Sono già lì,
si può fare.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *