Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

Tag: volontà

La coerenza è la corrispondenza tra sentire/pensiero/azione. Il compreso trova manifestazione in ciò che pensiamo, proviamo affettivamente ed emotivamente e in ciò che agiamo quotidianamente. La questione della coerenza non si pone quando una comprensione è completamente acquisita e strutturata: si pone prima di allora, quando ancora mancano dei tasselli al suo pieno dispiegamento. Quando […]

Marco 1,17 Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: “Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino”. 18 Mentre camminava lungo il mare di Galilea, vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. 19 E disse loro: “Venite dietro a me, vi […]

Nel nostro limite duale, facciamo fatica a tenere assieme la complessità dei processi, la molteplicità delle sfumature, l’ambivalenza delle situazioni. Affermo da tempo che la prima e ultima scuola è la vita e che solo vivendo, e osando vivere, si è condotti oltre sé, oltre il proprio limitato orizzonte identitario. La vita in sé è […]

Volontà. Dizionario del Cerchio Ifior La vera volontà – ci insegnano – non è quella che ci induce a perseverare in quello che più ci interessa o a cercare di raggiungere le mete che ci siamo prefissi, bensì quella che dobbiamo mettere in atto per fare ciò che il nostro Io non desidererebbe fare in […]

Prendo le mosse da questo commento di Enzo Bianchi. Nella visione cristiana c’è qualcosa di epico nella scelta che la persona si trova a compiere quando si sente interpellata dal messaggio-sentire di Gesù. A me sembra che non ci sia alcuna epicità nella scelta: le persone che sono pronte nel loro sentire ad accogliere un […]

Molte domande pone Ivana nel suo commento al post Quando non coltiviamo più il lamento: “1- Cosa intendi quando dici che di noi non ne sarà niente, perché non ci saremo più allora? 2- Come si esce dal bisogno di apporre etichette, ecc. , cosa vuol dire se siamo pronti? 3- Non possiamo agire in […]

Un tempo l’umano credeva che le forze delle natura esprimessero la volontà di Dio. Oggi, ad esempio, crede che una guarigione inspiegabile sia dovuta all’intervento divino. E’ sbagliato questo credere? Dipende. Se l’umano ritiene che all’origine di tutta la manifestazione ci sia l’intenzione divina e quindi ogni fenomeno ed ogni fatto non siano altro che […]