Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

Claude Debussy – Nocturnes: III. Sirènes

L’ultimo dei tre “Nocturnes” per orchestra di Claude Debussy, composti tra il 1897 e il 1899 e ispirati da alcune opere del pittore americano James Whistler (1834-1903).
Diversamente dai due brani che lo precedono, “Sirènes” prevede anche l’utilizzo di un coro femminile, costituito da otto soprani e otto mezzosoprani.
Interpreti: Mitglieder des Rundfunkchor Berlin (Robin Gritton, maestro del coro); Berliner Philharmoniker / Claudio Abbado, direttore.
 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *