Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

Tag: poesie

C’è un momento in classe in cui i ragazzi rispondono in un certo modo, un modo inaspettato e inesplorato. Succede quando, con davvero poco, li porti all’interno di sé, basta un respiro a volte. E’ quello che mi è successo sempre come insegnante, toccare con mano la differenza tra il far lezione e lo stare […]

L’ultimo giorno dell’anno diradi la siepe di olmi e fai spazio alle querce giovani. Il freddo pungente del mattino le foglie su cui cammini la presenza silenziosa degli uccelli. Nella mente senza pensieri scorrono le immagini mute delle persone amiche le cui difficoltà conosci. La foto è di Luciana Bartolini  

L’ultimo libro di Roberto Saviano riporta questa citazione iniziale: Erba Nessuna paura che mi calpestino.

Solo, in questa piccola capanna, non viene nessuno a trovarmi;

Il passo risuona sul terreno indurito dal gelo. Il rovo è secco e gli alberi spogli, la pioggia cade sulle foglie accartocciate ai margini della strada.

Davanti agli occhi pianure di sabbia, le fondamenta del tuo quotidiano sono piccole cose;