Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

Tag: letture

Senza più un briciolo di ambizione lascio vagare la mia natura dove vuole. Nella mia borsa vi è riso per dieci giorni e, presso il focolare, una fascina di legna. Chi ciancia di illusione o nirvana? Dimenticando al contempo la polvere del nome e della fortuna, ascoltando la pioggia notturna sul tetto della mia capanna, […]

    Padre, Padre mio, io a volte guardo ciò che sono e non mi riconosco; io a volte, Padre, mi chiedo se vivo o se muoio ogni giorno. Padre, cosa mi puoi dire, cosa puoi dirmi per rendere la mia vita più semplice? Per farmi capire se quello che vivo è vivere oppure è […]

    Padre mio, la Tua immensa bontà ha tracciato per noi innumerevoli strade che portano alla nostra realtà, e ogni strada ha il volto, il corpo e la voce di chi, quotidianamente, viene a contatto con noi. Aiutaci a pensare agli altri uomini come vie per raggiungerTi, consapevoli della loro presenza, certi della loro utilità, riconoscenti per […]

    Questo non è certo il Dio che la maggior parte delle religioni propone. Non è forse quantificabile. Non è forse definibile come immagine. Non è forse legato ad altro che ad impressioni, a sentire, a sensazioni, a qualcosa che, quindi, a voi appare inesprimibile, indescrivibile, irraggiungibile. Pur tuttavia, al di là di qualsiasi immagine sacra, […]

      In nome dell’Uno che nei cicli generatori prende l’universo stesso come sua forma, in nome della vita unica che respira in tutto l’universo, che si limita e manifesta nelle forme, in nome dell’irrefrenabile e incessante evolversi di ogni vita, possiate riconoscere l’illusione delle forme, possiate riconoscere la radice di ogni vita animatrice, […]