Dove la mente vede il deserto, l'esperienza contemplativa svela il seme della vita

Tag: formazione

Amiche di questo Sentiero, hanno figlie che si approssimano all’esperienza del liceo: chiedono e si informano su chi, precedentemente, ha frequentato quella scuola, ha avuto quell’insegnante. Spesso sono preoccupate le madri e intimorite le figlie: si va incontro ad una incognita e i genitori temono per i loro figli cinque anni in salita. So di […]

Poi venne chiamato lui, con il suo nome in ebraico – Mi-che-leh ben Avrahom – e con le gambe tremanti salì sul pulpito. Portò le frange del tallis a sfiorare la Torah e le baciò, poi fissò le lettere in ebraico sulla pergamena ingiallita. Sembravano muoversi come serpenti sotto i suoi occhi. “Borchu!” sibilò uno […]

La partecipazione a Officina Essenziale implica una assunzione di responsabilità: – ad esserci con costanza, – ad approfondire leggendo e meditando, – a porre domande e ad entrare in una relazione esistenziale. Chi partecipa ad un gruppo non vede il lavoro preparatorio e di sostegno svolto con le persone perché questo è coperto dal necessario riserbo, né […]

Un genitore fornisce ai figli la piattaforma affettiva, educativa, spirituale, sociale ed economica su cui appoggiare durante tutto il periodo dei loro ripetuti tentativi di costruirsi una manifestazione credibile e sostenibile – ai loro e agli altrui occhi – nel mondo. Lo stesso dovrebbe fare un insegnante con i suoi allievi: essere colui che crea […]

Per partecipare alla Via del monaco: – se sei nuovo, scrivici; – se hai frequentato in passato, o stai frequentando.   Colloqui individuali Si possono richiedere colloqui individuali per trattare esclusivamente questioni di natura esistenziale: eremo@contemplazione.it Intensivi di formazione, meditazione, contemplazione Ogni stagione, un intensivo di tre giorni di formazione, meditazione, contemplazione, vita fraterna al […]

sentiero contemplativo formazione

Il percorso formativo perseguito nel gruppo L’essenziale 1 e 2, negli intensivi, nelle meditazioni guidate. Osare esserci e nel contempo essere disposti a lasciar andare. Vivere un’emozione, concedersi un’espressione, permettersi di agire: simultaneamente osservarsi, essere consapevoli delle mille sfumature, discernere, abbandonare il giudizio e l’aspettativa. Tra parola e parola; tra emozione e parola; tra emozione-parola-azione; […]